Per i post su social con le recensioni regaliamo uno sconto per il tuo prossimo acquisto

Quanto i cosmetici penetrano nella pelle?

05 17, ven

Quanto i cosmetici penetrano nella pelle?

La pelle e’ in grado di assorbire e reagire con le sostanze con cui viene a contatto, infatti per la sopravvivenza è fondamentale che l’assorbimento sia selettivo per questo si parla di funzione barriera.

La sostanza che più deve essere fermata non sono dei veleni ma è l’acqua, infatti grazie alla barriera della pelle infatti non beviamo fino affogare appena immergiamo il nostro corpo in acqua e soprattutto possiamo andare in giro all’aria e al sole senza prosciugarci, cosa fondamentale essendo noi fatti per un 70% di acqua.

Fino a pochi decenni fa la pelle con la sua funzione barriera era considerata impermeabile.

Visto che sotto poche decine di micron dalla superficie si trovano i primi capillari, la funzione barriera principale è svolta dallo strato più esterno della pelle, lo strato cutaneo.

Ma chiunque conosca i disagi di una allergia da contatto comprende perfettamente che la barriera cutanea è permeabile, può far passare alcune sostanze.

Allora come e quanto potrebbe penetrare un attivo cosmetico?

Vari studi confermano che se la sostanza attiva è presente nel cosmetico in concentrazioni minime, può penetrare la cute in quantità meno che minime.

Visto che le concentrazioni delle sostanze attive dei cosmetici spesso sono inferiori all’1% ( molto spesso sono molto inferiori all’1% ) se la loro efficacia dipenda da quanto ne penetra, possiamo immaginare il perché di tante promesse non mantenute dalla pubblicità.

La nostra azienda “ CALIER SPA “ produce tutti cosmetici con principi attivi 100% naturali e presenti in percentuali elevate e grazie a questi hanno un elevatissima efficacia che si può notare già dalla prima applicazione.

 Con amore, CALIER SPA 





Lascia un commento

Il commento deve essere approvato prima della pubblicazione